Informazioni su L. Ron Hubbard

L. Ron Hubbard – Un profilo

L. Ron Hubbard è forse meglio conosciuto come scrittore e come fondatore della religione Scientology. Le sue opere sono pubblicate in 52 lingue con centinaia di milioni di copie in circolazione. Eppure è anche ricordato da milioni come grande filantropo che, dopo oltre mezzo secolo di ricerche su metodi per migliorare la condizione umana, ha lasciato un retaggio che migliora la vita in modi innumerevoli. Questo retaggio è documentato in un immenso corpo di opere che comprende letteralmente decine di milioni di parole.

Nato a Tilden, nel Nebraska, il 13 marzo 1911, Hubbard trascorse i suoi primi anni in quello che allora era ancora il territorio di frontiera del Montana. Dotato di rara curiosità che ha motivato i suoi esami etnologici di 21 razze e culture e che lo ha incoraggiato, ancora adolescente, a viaggiare in una Cina allora remota e vista da pochi occidentali, all’età di 19 anni aveva già percorso più di un quarto di milione di miglia senza l’ausilio di trasporti aerei commerciali.

Quando si iscrisse alla George Washington University nel 1930 per studiare ingegneria, era palese che aveva già intrapreso il lavoro della sua vita: una ricerca di soluzioni ai problemi più confondenti dell’uomo e la creazione di tecnologie fattibili per migliorare tutti gli aspetti della vita.

Mentre la completa gamma dei suoi successi in questi primi anni potrebbe essere oggetto di un libro intero, ci sono alcuni compimenti particolarmente degni di essere menzionati qui.

Il suo interesse nell’educazione e nei problemi associati con la trasmissione della conoscenza si manifestarono presto. All’età di 15 anni stava insegnando ai bambini Chamorro in Guam, usando metodi unici da lui stesso sviluppati – un presagio di innovazioni che avrebbe fatto nel campo dell’istruzione e dello studio. Poi, mentre era nella Marina degli Stati Uniti durante la seconda guerra mondiale, Hubbard addestrò gli equipaggi delle navi e sviluppò alcune delle tecniche di preparazione alla battaglia ancora utilizzate oggi, trasformando manuali tecnici incomprensibili in materiali di rotta efficaci con cui addestrare i marinai a navigare.

Già nel 1950 commentò che i bambini di oggi sono la civiltà del domani e ha ammonito che la società si stava rovinando con i suoi stessi sistemi d’istruzione, una previsione che si è dimostrata incredibilmente accurata. Mai un filosofo da poltrona, Hubbard ha lavorato per risolvere questi problemi mentre essi si sono inaspriti al passare degli anni. I suoi successi, una considerevole mole di lavoro, divennero noti come la tecnologia di studio che contiene le sue scoperte su perché gli studenti non riescono a comprendere la materia e sulle barriere alla piena comprensione di ciò che si sta studiando. Hubbard ha sviluppato metodi con cui chiunque può migliorare la capacità di apprendere e applicare ciò che studia. Oggi, la sua tecnologia di studio viene utilizzata nelle scuole di tutto il mondo ed è un fattore determinante nel successo dell’Hubbard College of Administration, che la utilizza in pieno, in tutti i corsi, a vantaggio degli studenti.

Sempre nel 1950, rendendosi conto che ciò che passava per amministrazione a quei tempi era qualcosa di incoerente e arbitrario, Hubbard volse la sua attenzione a quell’area. Il suo primo libro sull’argomento, Come vivere anche se sei un dirigente, pubblicato nel 1953, ha evidenziato che il vero ruolo di un dirigente in qualsiasi organizzazione è di pianificare e dirigere e ha delineato in dettaglio un sistema di comunicazione per qualsiasi ufficio o organizzazione. In effetti, il libro era un manuale di comunicazione adatto a qualsiasi organizzazione di qualsiasi dimensione. Tre anni dopo, nel suo libro I problemi del lavoro ha individuato i problemi che tutti, dall’operaio all’amministratore delegato, incontrano sul posto di lavoro e ha presentato metodi che chiunque può impiegare per ritrovare l’entusiasmo per il lavoro.

Nel 1965, dopo anni di continue ricerche sulle forme e funzioni delle organizzazioni, Hubbard ha annunciato lo sviluppo del Comitato organizzatore a sette divisioni, un’importante innovazione che ha introdotto il modello amministrativo di maggior successo per qualsiasi gruppo di qualsiasi dimensione. Le sette divisioni, ulteriormente suddivise in dipartimenti, racchiudono tutte le azioni intraprese – o che dovrebbero essere intraprese – da parte di qualsiasi organizzazione. Invero, questa innovazione organizzativa, quando applicata, garantisce il continuo successo e la stabile espansione di qualsiasi organizzazione.

L’intero corpo del suo lavoro in questo campo si trova in nove volumi enciclopedici comprendenti il Corso esecutivo dell’organizzazione, più tre volumi della Serie di gestione. In questo set di dodici volumi è contenuta la tecnologia che garantisce la sopravvivenza e la crescita di gruppi da piccoli a grandissimi, come dimostrato negli ultimi decenni da migliaia e migliaia di aziende e gruppi in Paesi in tutto il mondo.

Avendo portato a termine il suo lavoro, L. Ron Hubbard si è spento il 24 gennaio 1986, dopo avere realizzato tutto ciò che si era proposto di fare. Il suo retaggio continua ad avere un impatto sulla vita di milioni di persone. Hubbard una volta disse: “Mi piace aiutare gli altri e considero il mio più grande piacere nella vita il vedere una persona liberarsi delle ombre che oscurano i suoi giorni.”

Oggi, milioni di organizzazioni e professionisti in vari settori utilizzano i principi di Hubbard per liberarsi di quelle ombre e condurre così una vita migliore e più produttiva.

“La felicità dell’uomo e la longevità delle aziende e nazioni sembrano dipendere dal know-how organizzativo”.

L. Ron Hubbard

TENETEVI IN CONTATTO CON PROSPERITY®

Pubblichiamo nuovi articoli due volte al mese sul nostro

Sito Web della rivista Prosperity online

Iscrivitevi alla nostra lista di abbonati.

I primi quattro articoli sono gratuiti per tutti.

Come membri potrete accedere a tutti!